6 TRUCCHI PER TROVARE IL VOLO AEREO AL PREZZO PIU’ BASSO

QUANDO PRENOTARE E COME TROVARE I MIGLIORI VOLI LOW COST

L’acquisto del volo aereo è sicuramente uno dei maggiori costi da sostenere quando si organizza un viaggio. Seguendo alcuni accorgimenti però si può spendere molto meno per la stessa tratta. In questo articolo ti spiegherò come trovare il volo aereo al prezzo più basso. Basterà seguire 6 semplici trucchi.

Travel is never a matter of money but of courage. Tweet This (Diciamo che è quasi così:))

1. Utilizzare i comparatori di voli

Per prima cosa utilizza i comparatori di voli. Attraverso questi siti, applicando i giusti filtri di ricerca puoi trovare il volo più economico per la stessa tratta. Attento però alle condizioni di acquisto: controlla sempre se il bagaglio è incluso e i termini di cancellazione. Se prenoti il volo molti mesi prima sarà bene acquistare un volo con tariffa rimborsabile. Secondo me, i migliori comparatori di volo sono Skyscanner e Momondo. Solitamente utilizzo entrambi.

SKYSCANNER

Vai su Skyscanner e completa i vari campi inserendo l’aeroporto di partenza, di arrivo e le date. Se non hai già scelto una destinazione, nel campo “A” (luogo di arrivo), seleziona la voce “Ovunque”. Fai lo stesso per le date… Clicca su “Tutto il mese” oppure “Il mese più conveniente”. In questo modo potrai facilmente vedere qual è la destinazione più conveniente partendo dall’aeroporto selezionato oppure le date in cui il volo per il luogo prescelto è più economico.  Molto utile il tool “Avvisi di prezzo” con cui ricevi un avviso tramite email ogni volta che la tariffa di un volo che ti interessa viene modificata.

Skyscanner voli low cost

MOMONDO

Con Momondo il meccanismo è identico. Devi collegarti a Momondo, inserire la città di partenza, di arrivo e le date. A questo punto, cliccando su “Cerca” il sistema restituirà tutti i voli disponibili che corrispondono ai criteri indicati. Viene visualizzato anche un grafico con cui a colpo d’occhio si può vedere quando la tariffa è più bassa. Inoltre, accanto ad ogni risultato è riportato un punteggio che indica il rapporto tra la durata media e il prezzo del volo. Anche su Momondo si può utilizzare lo strumento “Avviso di prezzo” che ti comunicherà automaticamente quando la tariffa del volo cambia. Un altro tool molto utile è il “Combina biglietti” che trovi nella barra sopra i risultati di ricerca. Attraverso questo strumento puoi selezionare separatamente il tuo volo di andata e quello di ritorno (utilizzando anche compagnie aeree differenti) permettendoti, a volte, di risparmiare qualcosina. Un altro strumento da usare è il “Trip finder”, con il quale, impostando la città di partenza, la tipologia di vacanza (spiagge, città, natura etc.), il continente, il mese e il budget, ti suggerisce possibili destinazioni. Infine, assolutamente da segnalare, il tool “Previsione del volo” (di cui parlo in modo più approfondito al punto tre di questo post) che ti permette di sapere quali sono le compagnie aeree più economiche, i mesi dell’anno in cui il prezzo è più basso e il periodo più conveniente per la tratta da te selezionata . La voce “Previsione del volo” compare una volta effettuata la ricerca, sopra il grafico dei prezzi.

Voli aerei low cost

Sia per Skyscanner che per Momondo è disponibile anche l’app gratuita.

2. Utilizzare lo strumento “Avviso di prezzo”

Si tratta di un tool gratuito presente sia su Skyscanner che su Momondo che ti avvisa tramite email ogni volta che la tariffa del volo, per cui hai attivato l’avviso, sale o scende. Così avrai modo di tenere sotto controllo l’andamento del prezzo e prenotare appena questo è più conveniente.

3. Quando prenotare?

Quanti articoli abbiamo letto in cui ci spiegavano quando prenotare, indicando i giorni e le ore della settimana più convenienti? Bene, dato che non esiste una “legge universale”, ma sono diversi i fattori che condizionano il prezzo di un volo, quello che ti suggerisco di fare è di utilizzare lo strumento che mette a disposizione gratuitamente Momondo ovvero la “Previsione del volo”. Per utilizzare questo tool devi andare su Momondo, inserire la città di partenza, di arrivo e le date desiderate.

Facciamo un esempio. Voglio prenotare un volo da Venezia a Bangkok, andata il 21 novembre ritorno il 30 novembre.

momondo-voli-aerei-low-cost

Cliccando su cerca il sistema restituisce una serie di risultati. Sopra il grafico che mostra l’andamento dei prezzi, in alto a destra, si trova la voce “Previsione del volo da Venezia a Bangkok”.

momondo-voli-aerei-low-cost-1

Bene cliccando su quella voce sarà possibile capire quale compagnia aerea solitamente è la più economica, quali sono i mesi in cui i prezzi del volo per questa tratta sono più bassi e quanti giorni prima conviene prenotare.

In questo caso il sistema mi dice che la China Southern Airlines, Etihad Airways e Air Berlin sono le compagnie aeree più economiche per questa tratta, i mesi più economici dell’anno per viaggiare da Venezia a Bangkok sono novembre e settembre mentre i più cari sono luglio e aprile. Il periodo più conveniente per acquistare un biglietto per Venezia — Bangkok è approssimativamente 54 giorni prima della partenza.

previsione-volo-momondo

4. Acquistare il volo verso i grandi aeroporti internazionali per poi spostarsi via terra o con compagnie aeree low cost

Solitamente se la destinazione è un grosso scalo internazionale è più facile trovare prezzi bassi in quanto c’è molta più concorrenza tra le compagnie aeree e i voli a disposizione sono molti. Se devi raggiungere un paese in cui non è presente un aeroporto di grandi dimensioni, un piccolo trucco, è quello di scegliere come aeroporto di arrivo quello di un paese vicino (che dev’essere appunto un grosso scalo internazionale) per poi giungere nel paese di destinazione finale o via terra o utilizzando compagnie low cost. Per esempio, se io volessi andare da Venezia a Phnom Penh in Cambogia andata il 21 novembre ritorno il 30 novembre, volo con uno scalo, pagherei 630 euro mentre prendendo il volo sempre per le stesse date e uno scalo da Venezia a Bangkok spenderei € 451. Da Bangkok a Phnom Penh potrei prendere un volo A/R con Air Asia a € 105. Spesa totale: €556. Un’altra alternativa, ancora più economica, è viaggiare via terra. Per esempio, il biglietto del treno da Bangkok per giungere alla frontiera cambogiana costa un solo dollaro per cinque ore di viaggio. Poi con all’incirca un’altra decina di euro si arriva a Phnom Penh.  Spesa totale: € 462.

5. Iscriversi alla newsletter e ai sistemi rewards delle compagnie aeree

Un altro modo per non perdere offerte e voli last minute a prezzi stracciati è quello di iscriversi alla newsletter e ai sistemi di rewards delle compagnie aeree che utilizzi più di frequente.

6. Navigare utilizzando la modalità incognito del browser

Le compagnie aeree modificano le tariffe dei voli in base ai cookies del browser ed è per questo che spesso quando cerchi più volte la stessa tratta, fanno salire il prezzo del volo in modo da farti prenotare il prima possibile. Per evitare che questo accada usa la modalità di navigazione in incognito andando a modificare le impostazioni del tuo browser (per Google Chrome e Safari premi Control+ Shift + “N” mentre se stai utilizzando Mozilla Firefox o Internet Explorer premi Control+ Shift + “P”).

Dunque, ora che hai capito quali sono i trucchi per risparmiare sul costo del biglietto aereo non ti resta che metterti alla ricerca del volo più conveniente, prenotare, fare lo zaino e… partire!

E tu, hai altri trucchi o suggerimenti per trovare il volo con il miglior prezzo?

Un piccolo favore.

Questo blog è nato con l’intento di diffondere la cultura del viaggio “zaino in spalla”.
Se l’hai trovato utile ed interessante potresti mettere “Mi Piace” su Facebook e condividere l’articolo?
In questo modo allargherai la sua utilità ad altri e contribuirai a sostenere questo blog.
Grazie di cuore.

Reply